Seleziona il paese
International English Australia Belgium Canada China Denmark Deutschland España France Lietuva Nederlands Portugal Russia Sweden Turkey United Kingdom United States

                                           

 


 
Nel naturale atto respiratorio, le vie aeree superiori contribuiscono a riscaldare ed umidificare l'aria inspirata e a trattenere il calore e l'umidità contenuti nell'aria espirata. Durante l'inspirazione, l'aria inspirata fredda e secca viene riscaldata a circa 37°C e completamente satura, contiene 44mg H2O/L. Nella respirazione noramle, l'anatomia delle vie aeree superiori contribuisce a scaldare e umidificare i gas inspirati, e a trattenere calore e umidità dall'espirato. Quando si inala, i gas freddi e secchi vengono portati a temperatura corporea e  durante il viaggio verso i polmoni, hanno raggiunto la giusta quantità di umidità. Nella ventilazione meccanica o in anestesia, le vie aeree superiori del paziente possono essere estromesse dall'introduzione di un tubo ET, di conseguenza ai polmoni del paziente giungono gas inspirati secchi e freddi.   L'utilizzo prolungato di gas secchi provenienti dalle apparecchiature può provocare:

• Infiammazioni localizzate della trachea
• Una riduzione della funzione mucociliare
• Ritenzione ed inspessimento delle secrezioni
• Abbassamento della temperatura del paziente
• Riduzione delle funzioni cardiopolmonari
• Aumento del rischio di occlusioni
• Prolungamento del ricovero e aumento dei costi di assistenza

 
 

Funzionamento di HME e HMEF
La gamma Intersurgical di scambiatori di calore e umidità (HME) e di filtri scambiatori di calore e umidità (HMEF) include una parte in spugna o in carta corrugata in combinazione con la pastiglia compressa del filtro. Indipendentemente dal tipo di materiale, lo sopo è quello di fornire una superficie larga con una bassa resistenza al flusso che li renda efficienti come scambiatori di calore e umidità.

 
 

     
  Efficienza di umidificazione
La gamma di scambiatori di calore e umidità e di filtri scambiatori di calore e umidità è stata testata dal laboratorio indipendente TiM Germany(3) secondo le metodologie per condurre questi test normate dalla ISO 9360-1:2000(4).  Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la pagina del nostro sito web dedicata alla filtrazione e umidificazione.
 
   


 
La gamma di scambiatori di calore e umidità Intersurgical per la ventilazione e per pazienti con respirazione spontanea, migliora l'umidificazione dei gas inspirati. Definita anche umidificazione passiva, richiede l'applicazione di uno scambiatore di calore e umidità posizionato nel circuito per ventilazione lato paziente.

Gli scambiatori di calore e umidità sono progettati per riprodurre la funzione delle vie aeree superiori, trattenendo il calore e l'umidità dell'espirato del paziente e restituendolo al paziente al successivo atto inspiratorio.

Intersurgical dispone di una vasta gamma di scambiatori di calore e umidità (HME) di diversa efficienza, forma e dimensione, per offrire al cliente la più ampia possibilità di scelta in risposta alle sue esigenze cliniche. Per maggiori informazioni sulla gamma di scambiatori di calore e umidità (HME), clicca sulle immagini qui di seguito:

 

 

  Le principali caratteristiche degli scambiatori di calore e umidità (HME) Intersurgical sono:

Progettati per l0impiego in Anestesia, Terapia Intensiva e impiego domiciliare.

• Forniscono una certa protezione fisica, ma non sono in grado di fornire una protezione antibatterica o antivirale per il paziente.

• La capacità di umificazione di tutti gli HME è testata e validata secondo la norma ISO 9360-1:2000
(4)

 
  HME la nostra gamma
Di seguito sono elencati i prodotti inclusi in questa gamma che sono disponibili anche con diversi accessori:

 
  Hydro-Therm™ è una gamma di HME dal volume ridotto, leggera, un dispositivo clinicamente adatto a pazienti di diverse corporature.     Hydro-Therm™ 3 è una gamma di HME dalle dimensioni più ampie, l'alloggiamento circolare lo rende ideale per l'impiego in Anestesia e Terapia Intensiva.
              
 

Uno scambiatore di calore e umidità progettato in modo specifico per l'uso su pazienti tracheostomizzati. Hydro-Trach™ T è il prodotto ideale per l'utilizzo prolungato con pazienti in respirazione spontanea.

Hydro-Trach™ T è disponibile nelle seguenti configurazioni:

 Meccanismo antiocclusione di sicurezza
• Connettore ossigeno girevole
• Porta di aspirazione





 
 

 
  Hydro-Trach T™ è un dispositivo di dimensioni ridotte, leggero, clinicamente adatto ad un'ampia varietà di conformazioni di paziente. La normale gestione di scambio di temperatura e umidità è bypassata dal tubo per tracheostomia. La possibile perdita di calore e umidità può condurre a serie complicazioni, danno della funzione ciliare e delle mucose.

Che può sfociare in atelettasia, ritenzione di espettorato, produzione di tappi di muco e potenziale occlusione del tubo.
   
   


 
La gamma Intersurgical di filtri scambiatori di calore e umidità (HMEF) combina l'efficienza filtrante degli appositi filtri respiratori con l'ottima funzione di umidificazione dei fornita dall'elemento HME. Progettati per l'impiego lato paziente.

Intersurgical propone una vasta gamma di filtri scambiatori di calore dalla diversa efficienza, forma e dimensione per offrire la massima possibilità di scelta e la più ampia capacità di risposta alle diverse esigenze cliniche dei propri clienti.


 

 

  Le principali caratteristiche dei filtri scambiatori di umidità (HMEF) Intersurgical includono:

• Range di efficienza filtrante tra 99.9% e 99.999%
• Testati e validati da laboratori indipendenti contro i più
  rilevanti challenge batterici e virali.
• Ottimo livello di umidificazione dei gas medicali
• Test indipendenti conformi alla ISO 9360.
(4)
• Per l'uso in circuiti per ventilazione nelle Unità di Terapia
  Intensiva e Anestesia.
• Durata massima di utilizzo raccomandata 24 ore.

 
  HMEF la nostra gamma
 

Di seguito sono elencati i prodotti inclusi in questa gamma che sono disponibili anche con diversi accessori:

 
Un filtro HMEF di alta efficienza disponibile comprensivo di connessioni al paziente. Filta-Therm™ Plus (1941001) è una soluzione ottimale per al Terapia Intensiva in grado di offrire eccellenti performace HME con un'alta efficienza filtrante. 
            
 
Inter-Therm™ è la serie sterile della gamma di HMEF progettata per l'impiegosuei circuiti per ventilazione in Sale Operatorie e Unità di Terapia Intensiva. Il filtro Inter-Therm è dotato di un elemento HME in carta corrugata, ha eccellenti proprietà di umidificazione e una bassa resistenza al flusso. Inter-Therm Mini per uso pediatrico, con raccordo angolato a 90°, è una semplice soluzione che elimina la necessità di un catetere Mount aggiutivo o di un raccordo angolato separato.

         
 
Clear-Therm™ 3 e Clear-Therm™ angolato sono filtri HMEF psecifici per l'impiego in Anestesia e Terapia Intensiva, con l'opzione del raccordo angolato a 90° integrato si elimina la ncessità di un catetere Mount aggiuntivo o di un raccordo angolato separato.











Clear-Therm™ Mini é un filtro HMEF per pediatria, di volume ridotto per una protezione ottimale di pazienti pediatrici e neonatali ventilati.






 
   
Clear-Therm™ Midi è un filtro HMEF per Anestesia, di volume ridotto per minimizzare lo spazio morto.



                  









Clear-Therm™ Micro  è l'opzione a volume ultra ridotto per una cura e protezione ottimale di pazienti pediatrici e neonatali ventilati.


 

Referenza 3: Technologie Institut Medizin GmbH (TiM)
Referenza 4: Anaesthetic and respiratory equipment, Heat and moisture exchangers (HMEs) for humidifying respired gases in humans. Part 1: HMEs for use with minimum tidal volumes for 250ml.
© Intersurgical S.p.A, 2020
Via Tonino Morandi 12 41037 Mirandola (MO) - Italia
0039 0535 20836